Privacy Policy
TEATRO VCASCELLO
s1spacerHOMEspacerSTORIAspacerIL VASCELLOspacerSTAGIONE 2016-2017spacerINFO e PREZZIspacerCONTATTIspacerLINKspacerARCHIVIO STAGIONIspacerPRODUZIONI
 

 

 

 

 

 

 




Spettacolo adatto in matinée per le scuole dei bambini della scuola dell'infanzia e primaria
dal 12 marzo al 3 aprile 2016 (ESCLUSO DOMENICA 27 MARZO)
ogni sabato ore 17 e ogni domenica ore 15
venerdì 1 aprile ore 10,30
 

BELLA E LA BESTIA

Diretto e interpretato da Sara Borghi, Isabella Carle, Matteo Di Girolamo,
Marco Ferrari, Chiara Mancuso, Valerio Russo, Pierfrancesco Scannavino
Scene e costumi Clelia Catalano
Musiche originali e canzoni Claudio Corona e Valerio Russo
Supervisione alla regia Maurizio Lombardi
Produzione La Fabbrica dell'attore - Teatro Vascello

Animazioni video Aqua-Micans Group

<<Se volete conoscere un mondo incantato venite con noi e un viaggio sarà…>>

La Compagnia Dei Giovani Del Teatro Vascello continua a cimentarsi con le favole più classiche. Dopo la loro Cenerentola in cui si sono per la prima volta autodiretti, i ragazzi tornano a incontrare e scontrare le menti per una riscrittura originale della Bella e La Bestia, tratta dalla favola di Charles Perrault. Lo spettacolo si pone l'obiettivo di far divertire e riflettere grandi e bambini, grazie alla loro arma più pericolosa ... l'ironia. La Bella e La Bestia è una grande storia d'Amore, un Amore tra due esseri tanto diversi tra di loro che saprà aprire le porte a una nuova felicità mai immaginata. Sia Bella che Bestia sono desiderosi di cambiare, l'una di uscire dai ritmi lenti e ripetitivi di un piccolo borgo che le sta stretto e l'altra di spezzare un maleficio che lo tiene incatenato al proprio aspetto esteriore, bello o sgradevole che sia. La Bella e la Bestia si stupiranno specchiandosi negli occhi della persona amata vedendosi finalmente trasfigurati, non più così irrimediabilmente diversi, "strani" a vedersi, ma semplicemente resi perfetti dalla forza del loro Amore. Il loro andare oltre quello che già conoscono riuscirà a sciogliere qualunque maledizione, qualunque dolore. Ma tutto questo sarebbe stato impossibile senza l'aiuto degli abitanti del castello, anche loro legati alla maledizione della Bestia, ma ancora pieni di speranza che tutto possa cambiare. La marziale governante, verace e autoritaria gestisce una brigata di allegri servetti : la coppietta di innamorati Co-co e Gio-gio che si rincorrono e si scontrano tra amore, gelosia e divertimento e la coppia di sbadati lakkè appassionati di giochi da tavola (ognuno trova il suo modo per combattere la noia nel castello!) così sbadati da fare la messa in piega alla Bestia e spruzzare l'antipulci alla Bella. All'inizio Bella è tenuta prigioniera dalla Bestia, ma la dolcezza e il coraggio di lei scioglieranno ogni paura dal cuore della Bestia così da rendere questo tempo nel castello una sorprendente avventura. Ci penserà il cacciatore Lazar, innamorato di Bella, a spezzare l'idillio. Ansioso di sfoggiare la testa della Bestia come trofeo cercherà di attaccarla nel suo Castello, ma ancora una volta l'Amore saprà scacciare ogni oscurità.
La Compagnia lavora per ribaltare e dare nuova linfa alle classiche situazioni della favola, rispettando la natura di questo genere meraviglioso cerca di attualizzarlo, per sentirsi e fare sentire il pubblico più vicino alla storia e ai personaggi. La Compagnia arrangia ed esegue canzoni dal vivo scritte dal cantastorie della Compagnia Valerio Russo. I costumi e le scenografie sono della giovane artista palermitana Clelia Catalano. La drammaturgia è originale, riscritta dalla Compagnia. Supervisore alla regia e fondatore della Compagnia insieme a Giancarlo Nanni è il fiorentino Maurizio Lombardi. La Compagnia vi aspetta per sognare insieme dal 12 marzo al 4 aprile al Teatro Vascello di Roma.

Di e Con : Marco Ferrari, Matteo Di Girolamo, Isabella Carle, Chiara Mancuso, Valerio Russo e Pierfrancesco Scannavino.
Con la partecipazione di Sara Borghi nel ruolo della Governante.

 

Intervista a Isabella Carle

 

Guarda la fotogallery (foto © Orazio Castagna) >

 

 

La Trama
La storia, ispirata alla fiaba originale del 1743 di Marie Leprince Beaumont, racconta l'Amore per una bellissima ragazza da parte di una creatura, trasformata da un potente incantesimo in un essere metà uomo e metà bestia.
Bella, questo è il nome della fanciulla, entrerà nel castello mettendo la sua vita in pericolo per salvare quella di suo padre,  ma proprio quando penserà di aver perduto ogni speranza di salvezza incontrerà una creatura tanto brutta quanto meravigliosa, che le farà scoprire un mondo magico pieno di emozioni. Infatti, quando la Bestia vedrà la ragazza un amore immenso scoppierà nel suo cuore, amore che si trasformerà in dolore per l'impossibilità di averla. A sua volta Bella per si innamora di lui, il padrone del palazzo: l'amore, si sa, va oltre l'aspetto esteriore, porta con sé una forza misteriosa che cambierà le sorti della storia.
La loro unione sarà talmente forte da valicare qualsiasi incantesimo e scaturirà in un amore unico. La letteratura, il cinema, il teatro si sono spesso serviti di questa favola per raccontarci come la diversità tra gli esseri viventi possa essere la ricchezza e la forza della vita; se solo avessimo più coraggio scopriremmo che oltre l'apparenza c'è un mondo fantastico e pieno di sorprese....magari anche una Bestia tremenda innamorata delle sue rose. Il testo originale di Beaumont è stato reinterpretato non solo per agevolare la trasposizione scenica, ma anche perché la fiaba è stata tramandata oralmente per secoli e tutti coloro che si sono avvicinati a questa favola hanno potuto raccontarla dandole un'impronta personale. Per questa versione sono stati introdotti diversi nuovi personaggi che coloreranno con tinte gioiose e divertenti il fantastico mondo intorno alla Bella e la Bestia.

Età consigliata: per tutti. Tecnica: attori, musica, canto e canzoni originali dal vivo

Per ogni spettacolo si organizzano feste di compleanno presso il teatro abbinate agli spettacoli per i bambini, info ai numeri del teatro vascello

 



RASSEGNA STAMPA

"La bella e la bestia" al Vascello
TrovaRoma 10/03/2016

 

Biglietteria:
Intero adulti € 10,00
Ridotto bambini € 8,00
Servizio di prenotazione € 1,00 a biglietto
Per ogni spettacolo si organizzano feste di compleanno presso il teatro abbinate agli spettacoli per i bambini, info ai numeri del teatro vascello

SOSTIENI LA CULTURA VIENI AL TEATRO VASCELLO
Prosa#Danza#Musica#Spettacoli per Bambini#FestivaL#Eventi#Laboratori#